Si riceve per appuntamento

cell:  3398791046 .

email:

studipsicologia.it@gmail.com

terapiacoppie@gmail.com

 

Sedi:

Roma-

via delle Sette Chiese, 7

via Ostiense, 177

via Lima, 22

 

Pomezia-

via Cavour, 6

 

Sassari-

via verona, 23

 

Oristano-

via Rockefeller,10

Mon - Fri: 7am - 10pm

​​Saturday: 8am - 10pm

​Sunday: 8am - 11pm

dr.ssa Giusi Scopacasa Psicologa Psicoterapeuta Individuale di Coppia e Familiare-Mediazione Familiare- Specialista del Trauma DPTS- Sessuologa Clinica . Ipnoterapeuta.

  • Black Facebook Icon
  • Black Google+ Icon

2.

Terapia di Coppia

I rapporti falliscono non perchè abbiamo smesso di amare, ma perché abbiamo smesso di immaginare.

(James Hillman. La forza del carattere.  pag. 255)

Se la conoscenza di una persona è attraverso una complessità di immagini che mutuano da quella persona, allora per conoscerti devo immaginarti, assorbire le tue immagini. Per mantenermi in contatto con te, devo mantenere un interesse immaginativo.

 

Un divano per la coppia, quando? Quando l'intimità e la passione sembrano scomparse lasciando un vissuto di relazione tra partner insoddisfacente e apparentemente irrecuperabile. Quando i conflitti sono ingestibili, quando gli argomenti delle liti si ripropongono carichi di risentimento o quando al posto dell’amore vi sono solamente gelosia e rancore.

La coppia è un sistema dinamico, ricco di relazioni che si intersecano su diversi piani e coinvolgono numerose sfere della vita dell’individuo. La vita di coppia viene influenzata dalle relazioni con le famiglie d’origine, dagli accordi assunti più o meno esplicitati, dal particolare ciclo di vita in atto, dalle amicizie o dalle scelte riguardanti il modo di utilizzare il tempo libero, dalla eventuale presenza di figli, da diversi altri fattori e attori.

 

La psicoterapia consente la coppia di ridefinire il momento di crisi in atto, aumentare la consapevolezza delle proprie modalità di funzionamento, individuare risorse e possibilità per il cambiamento, sostenere l’intenzionalità di contatto verso l’altro.

 

Attraverso l’analisi dei bisogni sottostanti le problematiche, Il fine è la risoluzione del conflitto, il ripristino del dialogo, il favorire l’acquisizione di nuove modalità di comunicazione e di espressione dei bisogni individuali, il costruire obiettivi comuni per promuovere il benessere nella relazione con l’altro e ritrovare il senso del “noi” e “l’incontro” nel legame, nel rispetto delle esigenze reciproche.

 

In generale l’intervento si struttura in un percorso che prevede un numero di 8-20 incontri, concordando con la coppia gli obiettivi che si devono raggiungere.